Tavole botaniche e piccoli consigli per arredare il tuo ambiente di lavoro

Che sia un piccolo ufficio, un angolo o una stanza dedicata all’interno dell’abitazione o piuttosto uno studio professionale, progettare l’ambiente di lavoro è un compito serio. Questo post è per coloro che si accingono all’impresa e sono alla ricerca di qualche consiglio su come renderlo bello, funzionale e soprattutto piacevole da vivere per sé e per i clienti.

Si comincia dall’organizzazione degli spazi, che deve perseguire criteri di efficienza e massima comodità in base all’attività professionale e ai processi che la caratterizzano. Idem per gli arredi: mobili, librerie e complementi devono soddisfare tutte le esigenze di archiviazione e/o di disponibilità dei documenti, così come scrivanie, sedie e poltrone vanno scelte considerando la giusta combinazione tra praticità, ergonomia e pura estetica.

Se amate lo stile moderno, preferite materiali più “leggeri”, vetro e legno innanzitutto, e un design che segue linee piatte e essenziali; dipingete le pareti con vernici chiare ed ecologiche e aggiungete un tocco di verde qua e là con piante particolari, magari cactus o bambù.

L’illuminazione naturale, quando si ha la fortuna d’avere ampie finestre e vedute panoramiche, è un grande valore, ad essa bisogna affiancare quella artificiale – rigorosamente a basso consumo energetico – studiando i punti luce utili a favorire ottime condizioni di lavoro, ma anche un’atmosfera avvolgente.

Arriva così, finalmente, il momento degli accessori: lampade, orologi, portavasi, tessuti come tende e cuscini, sculture, specchi e altri elementi decorativi sono i migliori alleati d’ogni interior designer, poiché esprimono la personalità dell’ambiente e di chi lo abita.

Nel nostro caso, è importante comunicare ordine, cura dei dettagli, ma anche calore e affidabilità. Questi delicati quadri d’ispirazione botanica, con cornici in legno, sono perfetti nella sala d’attesa o anche su una consolle all’ingresso. I colori tenui, il tratto lieve e i soggetti raffigurati favoriscono sensazioni positive e tranquillizzanti.