Istruzioni d’uso per profumatori d’ambiente con bastoncini

Scegliere la fragranza perfetta per la casa e gli ambienti in cui viviamo ogni giorno è fondamentale, poiché ci permette di renderli ancor più confortevoli, unici, esattamente come piacciono a noi. Ma altrettanto importante è saperli utilizzare in maniera corretta.

Se avete un profumatore con bastoncini, questo piccolo vademecum vi sarà utile:

  • Posizionate il diffusore di profumo a massimo 150 cm da terra.
  • Evitate di esporre il diffusore al sole diretto o vicino a fonti di calore, poiché il caldo intenso accelera eccessivamente l’evaporazione rendendo meno efficace la fragranza, oltre ovviamente a ridurne la durata. Per le stesse ragioni, evitate di esporlo a correnti d’aria o condizionatori.
  • Al primo utilizzo capovolgete i bastoncini dopo circa un’ora. In seguito ripetete l’operazione 2 o 3 volte a settimana per raggiungere il massimo della resa dei bastoncini e regolare l’intensità dell’ambiente: la diffusione del profumo avviene per capillarità e ogni volta che i bastoncini vengono capovolti s’immette maggior essenza nell’aria.
  • Ogni volta che si esaurisce la fragranza nel flacone, i bastoncini vanno sostituiti poiché avranno perso la capillarità.

Nella foto: Profumatore con bastoncini “DIVINE ESSENZE – di…vino”. Ideale per la cucina. Note di testa: cassis, uva, ribes e mandarino; note di cuore: geranio, viola petali, lampone e legno di rosa; note di fondo: legno cedro Virginia e vaniglia.